IL DIVORZIO BREVE E' FRUTTO DELL'IMPEGNO E DELLE LOTTE RADICALI

Dichiarazione di Diego Sabatinelli e Alessandro Gerardi, rispettivamente Segretario e Tesoriere della Lega Italiana Divorzio Breve. Con l'approvazione del divorzio breve il nostro Paese ha fatto un passo avanti verso un minimo di civiltà giuridica e sociale. Tempi più brevi e procedure semplificate significano meno conflittualità tra i coniugi e meno complicazioni per chi già vive un momento delicato.

Questo importante risultato è anche il frutto del lavoro paziente portato avanti in questi ultimi dieci anni dalla nostra associazione e da tutti gli ex parlamentari e dirigenti radicali, a partire da Rita Bernardini, Maurizio Turco e Marco Pannella, mediante scioperi della fame, sit-in, manifestazioni, convegni e dibattiti pubblici, referendum, proposte di legge, interpellanze e mozioni.

L'introduzione del divorzio breve, e prima ancora l'approvazione della negoziazione assistita e degli accordi di separazione e di divorzio davanti al sindaco, rappresentano un adeguamento importante di una normativa che aveva fatto il suo tempo. Resta inteso che per noi radicali questa riforma rappresenta soltanto una tappa intermedia per giungere al vero obiettivo, ossia alla eliminazione tout court del passaggio della separazione, perlomeno nei casi di accordo dei coniugi e in assenza di figli minori.

  

© 2010 - 2017 copyright Divorzio Breve - :elp@