Trasmissione su Radio Radicale questa sera: quali riforme con il nuovo Governo?

Questa sera, martedì 18 febbraio, su Radio Radicale, ore 22 circa, trasmissione in diretta della Lega Italiana per il Divorzio Breve. Oggetto della trasmissione: nuovo Governo e prospettive future per la riforma del diritto di famiglia.

Trasmissione su Radio Radicale: divorzio breve fermo per bisticcio camere?

Divorzio breve, Ferranti: Decideranno i presidenti, ma io lo rimetto all’ordine del giorno

Donatella FERRANTIIl presidente della commissione Giustizia accelera: Non c’è stato nessuno scippo

“Noi rimetteremo all’ordine del giorno il divorzio breve dalla prossima settimana. Poi ci adegueremo a quello che decideranno i presidenti di Camera e Senato. Se ci diranno di aspettare, lo faremo, senza iniziare gare, bracci di ferro e cose simili”.

Trasmissione Radio Radicale. D.lgs su filiazione e affido condiviso, con Paniz, Maglietta, Castelli

Trasmissione su Radio Radicale: figli naturali e legittimi, decreto legislativo del Governo.

Più divorziati e meno interesse

Care e cari internauti divorzisti e divorziati, ci lasciamo così, con un 2013 che ci ricorda l'Istat essere fatto da sempre più divorziati e separati, e meno interesse da parte della politica e delle istituzioni. Dalla fine della scorsa legislatura, dopo la bocciatura del referendum sul divorzio breve, nessuna novità sul fronte parlamentare: urgenze più urgenti mettono la sordina al fatto di cronaca, e non lascia sgomenti politici e burocrati che dal 2001 al 2011 il numero di separati legalmente e divorziati è quasi raddoppiato, passando a 2.658.943 (dati Istat). E quindi nessuna impressione sul numero di cause passate per le aule dei nostri tribunali: un giro di soldi spesi, persi per impegnare una macchina della giustizia già al collasso, e sulla pelle di oltre 2 milioni e mezzo di Italiani. Auguri!

Trasmissione su Radio Radicale: divorzio breve, le proposte in Parlamento

© 2010 - 2014 copyright Divorzio Breve - :elp@