Divorzio breve: Alessandro Gerardi è ospite di TgCOM24

Divorzio breve: il testo licenziato in commissione giustizia è una truffa

 Il testo uscito dalla Commissione Giustizia è stato definito “divorzio breve” solo per ingannare gli italiani. In realtà questa riforma tocca solo i tempi della separazione e dunque si dovrebbe parlare più correttamente di “separazione breve”.

Divorzio breve: resoconto dalla Commissione Giustizia

Oggi pomeriggio la Commissione Giustizia della Camera ha licenziato il testo sul divorzio breve.

1) gli emendamenti della Lega italiana per il divorzio breve che intendevano eliminare - in presenza di determinate e ben circoscritte ipotesi - il passaggio della separazione legale, sono stati respinti (sebbene fatti propri da alcuni esponenti del PD, del M5S e di SEL).

Divorzio breve, troppo ottimismo. Più facile dire che fare

Fioccano come coriandoli a carnevale gli articoli che annunciano il divorzio breve come riforma già fatta: ovviamente non è vero nulla.

Gerardi: “Assurdo aspettare molti anni per un divorzio!”

Dopo i pareri, diametralmente opposti, di Cesare Rimini e Alberto Gambino, oggi abbiamo incontrato il tesoriere della Lega Italiana per il Divorzio Breve, l’avvocato Alessandro Gerardi, per una breve chiacchierata riguardo al provvedimento, in esame in questi giorni alla Camera, che dovrebbe accorciare le tempistiche per il divorzio.

Trasmissione su Radio Radicale, divorzio breve: audizione in commissione giustizia della LID

Audizione in Commissione Giustizia della Camera su Divorzio Breve, resoconto

Per fare un piccolo riassunto semplice. Note positive: il libro di Domenico Letizia, “Storia della lega italiana per il divorzio”, è stato consegnato alla presidente Ferrante e all’on. Bonafede, vicepresidente e proponente dei 5 stelle. L’on. Bonafede mi è sembrato disponibile, collaborativo e abbastanza combattivo.

© 2010 - 2014 copyright Divorzio Breve - :elp@